Translate

mercoledì 13 febbraio 2013

MANI E...



Abili e snodate
s’addentrano in mosse sinuose
mani forbite di plagio avvincente
Sanno ammansire linee di pelle
boicottandola
nel tempo
con mimica invasiva e inaspettata  
Rigurgita astio la linfa
mentre  placa con dolcezza
la linea del tendine sfiorato
sedato nel solco
da una carezza blanda
distesa ancor più
da labbra accese
tatuate di stupore
nell'accenno d' un bacio

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati febbraio 2013

4 commenti:

  1. Intrigante testo...le mani trasmettono molto, col movimento, con il colore, con il tocco.Bellissima e affascinante!

    RispondiElimina
  2. Quante sensazioni nelle mani...sanno discorrere più della voce, nei loro movimenti
    acrobatici e intensi...
    Grazie del bel commento Rosanna, buon martedì e un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  3. L'intensità di un sentimento e di un semplice tocco, abile e acrobatico, snodato e avvincente che coinvolge in un vortice di emozioni inaspettate e suggestive l'intera anima della persona amata. La valorizzazione di un movimento dolce e premuroso che con un abbraccio o uno sguardo ne completa e incornicia l'opera. Poesia decisamente intrigante e sofisticata! Una dolce notte, Silvia!

    RispondiElimina
  4. Sempre bellissimi e approfonditi i tuoi graditi commenti al mio poetare...
    Inizia un giorno super, un abbraccissimo, silvia

    RispondiElimina