Translate

giovedì 14 febbraio 2013

INVIDIA







Languore fortemente invasato

su spire recondite

nella bramosia di succhiare saggi elevati

del piacere altrui

Batte incessante quell’assillo

sulla propria linea d’inferiorità

mordente viscere bollenti

cannibali di sé stesse….

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati gennaio 2013

11 commenti:

  1. impossibile non condividere questi intensi e veritieri versi..

    RispondiElimina
  2. Grazie, Giacomo, di questo gradito intervento mattutino sui miei versi.
    Un caro saluto,silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tale avidità accompagna molti, anch'io bramo di sapere, conoscere, entrare nei pensieri altrui. Mi è di stimolo e mi da soddisfazioni.

      Elimina
  3. Quella parte di noi che sotto sotto affila le sue radici affinchè il bene altrui possa traslarsi ove più si addice – desiderio morboso che può mietere solo del male. Berta B.

    RispondiElimina
  4. Infatti la pulsione dell'invidia è totalmente negativa, per sè e per gli altri...un caro saluto, Berta, silvia

    RispondiElimina
  5. Stupenda e intensa descrizione di quella pulsione che pur essendo utile per progredire e migliorare, è devastante quando si abbraccia alla impotente incapacità di elevarsi...Splendido poetare Silvia: da invidia! Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  6. Sei sempre gentilissima e presente. Ti ringrazio per questo approfondito commento, verissmo nel suo dire...Buon sole mia cara, silvia

    RispondiElimina
  7. Non potevi descrivere meglio di così questa forza negativa che accompagna molte persone nel percorso della propria vita... purtroppo...
    Buona serata e buon San Valentino

    RispondiElimina
  8. ...infatti è una pulsione negativa, che crea, alle persone che tocca, un senso di profondo malessere e scontentezza...
    Grazie del tuo gradito intervento e buon S.Valentino anche a te, silvia

    RispondiElimina
  9. Magistrale come sempre la tua penna... sono capitata per caso in quest'altro tuo blog e, naturalmente, mi ha fatto piacere leggerti ancora. Complimenti... per me sei magica, qualsiasi sentimento lo esprimi al meglio, come solo tu sai fare.

    RispondiElimina
  10. E' un gran piacere leggerti qui, cara Loretta, con appaganti osservazioni sul mio scrivere...Un abbraccissimo,silvia

    RispondiElimina