Translate

mercoledì 30 gennaio 2013

PENSIERO D'AMORE
























Sagome affini
nel pensiero che dilaga
appianano il sobbalzo
d’un eco discontinuo
Si ammorbidisce nell’espansione della bocca
agile sfoggiare suoni accostati
Sfiorano la pelle nei verbi velati
in quel proferire
assensi senza schemi
raddolciti da silenzi dischiusi
nell’esfoliazione d’un pensiero d’amore…

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati 2012 
                           
                             










4 commenti:

  1. Squisita poesia, Roberto

    RispondiElimina
  2. A volte basta veramente poco per dichiarare il proprio amore – parole che sembrano fare scintille, talmente si sente il calore che emanano. Berta B.

    RispondiElimina
  3. E infatti questa lirica si sofferma in un momento particolare di vita, in cui l'amore,
    trae grande forza, da un evento doloroso...
    Grazie del bel commento, Berta, buon martedì e un abbraccio, silvia

    RispondiElimina